Che cos'è RoHS e cosa è standard?

Che cos'è RoHS e cosa è standard?

La definizione e l'obiettivo della direttiva RoHS sono abbastanza semplici. La direttiva RoHS mira a limitare alcune sostanze pericolose comunemente utilizzate nelle apparecchiature elettroniche ed elettroniche. Qualsiasi componente conforme alla direttiva RoHS è testato per la presenza di piombo (Pb), cadmio (Cd), mercurio (Hg), cromo esavalente (esadecimale), bifenili polibromurati (PBB) e eteri difenilici polibromurati (PBDE). Per il cadmio e il cromo esavalente, deve essere inferiore allo 0,01% della sostanza in peso a livello di materiali grezzi omogenei. Per Piombo, PBB e PBDE, non deve esserci più dello 0,1% del materiale, quando calcolato in peso su materiali grezzi omogenei. Qualsiasi componente conforme a RoHS deve avere 100 ppm o meno di mercurio e il mercurio non deve essere stato aggiunto intenzionalmente al componente. Nell'UE, alcune attrezzature militari e mediche sono esenti dalla conformità RoHS.
Inoltre, Dailywell sta prendendo e prenderà la dovuta diligenza all'interno della nostra catena di approvvigionamento per assicurare "DRC senza conflitti" per i minerali di oro (Au), tantalio (Ta), tungsteno (W), cobalto (Co) e stagno (Sn) non sono derivati ​​o provengono da miniere nelle aree di conflitto della Repubblica Democratica del Congo (RDC), né tassati illegalmente su rotte commerciali, che sono controllati da gruppi militari non governativi o da fazioni militari illegali. Le rotte commerciali non confermate come "prive di conflitti" comprendono le esportazioni dirette dalla RDC, nonché le esportazioni attraverso Ruanda, Uganda, Burundi, Tanzania e Kenya (i paesi in cui il Consiglio di sicurezza dell'ONU nota sono rotte di esportazione globali per i minerali estratti dalla RDC) .
Presumendo tutto, Dailywell vorrebbe confermare che i minerali utilizzati nei prodotti venduti ai clienti sono promesse "DRC Conflict-Free".

Comunicato stampa